corso photoediting roma
  • Quando Dal 21 marzo 2020
  • Durata 6 lezioni
    il sabato dalle 10 alle 18
  • Costo 650 euro

Il corso “Come organizzare un progetto fotografico: l’importanza dell’editing” con Rosy Santella e Daria Scolamacchia è dedicato a fotografi professionisti e non che hanno sviluppato un progetto fotografico e vogliono migliorare le proprie competenze nella selezione delle singole immagini e nella costruzione di un racconto fotografico. Ogni iscritto potrà partecipare portando un lavoro (concluso o ancora in corso) che desidera editare.

Il progetto sarà visionato e analizzato dalle due docenti al fine di individuare i suoi punti di forza e le mancanze, e capire come usare l’editing per comunicare la propria storia nella maniera più coerente con l’idea di partenza, efficace per quello che si vuole raccontare, idonea all’obiettivo che s’intende raggiungere. A questo proposito, si proverà a immaginare insieme a ogni iscritto le forme che il proprio lavoro potrebbe assumere: la pubblicazione su una rivista, la realizzazione di un libro o di una mostra, la partecipazione a concorsi, la domanda per un grant, la proposta per un commissionato. Ogni lezione sarà divisa in due parti, una teorica, in cui saranno esaminati lavori fotografici diversi per stili e linguaggi, in ambito sia editoriale sia curatoriale, e una pratica, con esercitazioni finalizzate all’approfondimento del processo di selezione e di composizione di una sequenza narrativa. L’iscritto sarà anche guidato nella presentazione del proprio lavoro attraverso simulazioni pratiche che hanno lo scopo di prepararlo a proporre il proprio progetto a possibili committenti.

Obiettivi del corso: Migliorare le capacità di editing degli iscritti, a partire da un lavoro in corso o già concluso, sia nella selezione delle singole immagini sia nel creare una sequenza per costruire un racconto fotografico. Il corso mira a fornire gli strumenti per organizzare il proprio materiale fotografico e a valutarne insieme all’iscritto le possibili destinazioni finali tra cui pubblicazioni su giornali, mostre, libri, concorsi e grant.