biblio e scatto - wsp photography
La mostra fotografica “Biblio e scatto: fotografare il domani” è il frutto di un laboratorio di fotografia e lettura che ha visto la partecipazione degli studenti della classe IF2 dell’Istituto di istruzione superiore Cine-Tv Roberto Rossellini che si è svolto nei mesi di febbraio e marzo 2015 presso la Biblioteca Guglielmo Marconi.
Durante il laboratorio, della durata di quattro incontri, i partecipanti si sono cimentati nella scelta e nella lettura di poesie con tema quello dell’immaginazione e il sogno del “domani”. Alda Merini, Charles Bukowski, Giuseppe Ungaretti, Jacque Prévert, Pablo Neruda, Rabindranath Tagore, William Blake sono alcuni dei poeti scelti. Le loro opere sono state lette e discusse durante il laboratorio e successivamente le immagini suscitate dalle parole sono state tradotte in fotografia.
Ogni incontro è stata l’occasione di presentare ricerche fotografiche storiche, pratiche rare, libri di artisti e fotografie di grandi autori per nutrire lo sguardo degli studenti.
La finalità del laboratorio è stata quella di promuovere il piacere della lettura attraverso il linguaggio fotografico e il suo potere interpretativo.
Il laboratorio, a cura dell’Associazione culturale WSP Photography, è stato realizzato con la collaborazione degli insegnanti Bianca Maria Di Cosimo, Vincenzo Valentino, Riccardo Pieroni.
Il progetto è promosso dall’Assessorato alla Cultura e Turismo di Roma Capitale in collaborazione con Biblioteche di Roma nell’ambito dell’iniziativa “Oltre il libro: leggere il domani in tutte le forme. Per bambini e ragazzi”.
Si ringraziano insieme agli insegnanti e agli studenti della scuola Cine-TV Roberto Rossellini:
Marina Girardet, direttrice della Biblioteca
Stefania Nardi, responsabile della sezione ragazzi
Brunella Di Simone, responsabile della comunicazione
Tutto il personale della Biblioteca Guglielmo Marconi