23 settembre – 23 ottobre 2011
Macro Testaccio – Piazza Giustiniani

FOTOGRAFIA 2011: Motherland

Il tema della decima edizione di FOTOGRAFIA – Festival Internazionale di Roma intende affrontare il particolare rapporto che si crea tra la fotografia e il territorio nell’accezione più profonda e intima basata su un’analisi autentica della forte relazione tra gli autori e l’appartenenza a un luogo, e in molti casi l’identificazione stessa. Nasce da un bisogno sempre più forte di cercare la propria “motherland”: ognuno risponde a suo modo, indaga terre di sua appartenenza, vecchie o nuovissime, grandi o piccole, reali o virtuali, con una documentazione assolutamente personale, frutto della propria vita e della necessità di tornare o di allontanarsi.

Motherland è un tema indagato e diffuso nella fotografia, e noi lo ricerchiamo oggi in relazione alla creazione di sempre nuove identità in un mondo ormai completamente esplorato e tecnologizzato dove però ritorna molto forte il bisogno di indagare nuove “terre”, cercare la propria terra.

La commissione dell’edizione 2011 è diretta dal fotografo Alec Soth

(c) Alec Soth

Call for Entry

FOTOGRAFIA, Festival Internazionale di Roma, promosso dall’Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico e organizzato da Zètema – Progetto Cultura, in occasione della X edizione, invita a partecipare fotografi emergenti provenienti da tutto il mondo a FOTOGRAFIA Call for Entry 2011.
I lavori presentati a FG Call for Entry 2011 saranno valutati da una giuria composta da fotografi, critici, curatori internazionali e da membri dell’organizzazione del festival.

La giuria selezionerà 15 progetti di giovani artisti che comporranno una shortlist che verrà proiettata durante l’intera durata del Festival all’interno del MACRO Testaccio, nonchè menzionati nella comunicazione (catalogo e sito web).

Le iscrizioni saranno aperte da lunedì 20 giugno fino a domenica 24 luglio 2011 a mezzanotte. I risultati saranno pubblicati venerdì 29 luglio sul blog di FOTOGRAFIA (blog.fotografiafestival.it).