(c) Alessandro Marchese - Un pensiero triste che si balla
Alessandro Marchese, nasce a Roma, nel 1983. Sin da piccolo è affascinato dal mondo dell’ immagine e dopo iniziali studi tecnici, si laurea in Arti e scienze dello spettacolo digitale, a La Sapienza di Roma.
Lavora nel cinema come direttore della fotografia, ma ben presto inizia a trasferire questa sua passione per l’immagine in movimento, nell’immobile riquadro di un’istantanea fotografica.
Cominciando dalla gavetta più pura, lavora con molti fotografi ed agenzie di generi diversi. A seguito di uno stage presso l’agenzia Associated Press di Roma, lavora come fotogiornalista per la Graffiti Press, occupandosi di politica, cronaca, spettacolo. Nel frattempo, porta avanti progetti personali nell’ambito del reportage, dai quali nasceranno diverse mostre e pubblicazioni.
Nel 2010 segue il master di fotogiornalismo dell’Istituto Superiore di Fotografia e Comunicazione Integrata. Il suo lavoro è stato pubblicato sui maggiori quotidiani nazionali e riviste di settore. Vanta collaborazioni con Fondazione Vodafone Italia e diverse associazioni ONLUS. Attualmente si occupa di fotogiornalismo. Approfondendo, quando possibile, la ricerca personale e il ritratto.
(c) Alessandro Marchese - Miss Alternative
(c) Alessandro Marchese - Miss Alternative
(c) Alessandro Marchese - Transport Giappone
(c) Alessandro Marchese - Ultimo Piano