La storia della fotografia è un oggetto sfuggente, un intreccio di tante storie differenti, come la stessa parola fotografia porta in sè molteplici identità e modi di esistenza. Non esiste un unico racconto della sua nascita e diffusione, ma diverse storie, ognuna delle quali ne ricostruisce e cerca di interpretare un aspetto. Esiste una storia dell’evoluzione tecnica del linguaggio fotografico, c’è quella sociale, ovvero del suo impatto sulla nostra società e dei modi d’uso che si sono andati consolidando, c’è la storia dei generi fotografici e come questi si sono imposti nel tempo. C’è una storia di correnti, di tendenze e di prevalenze di un’idea della fotografia su altre a seconda del momento storico che si sta considerando. “Storia e critica dell’immagine fotografica” è il tentativo di tracciare una linea trasversale attraverso diversi tra questi aspetti, cercando di costruire una storia che sia quella delle immagini fotografiche, ovvero provare a ritrovare tutti questi elementi nel modo in cui si sono depositati sulle immagini prodotte nelle diverse epoche. Una storia di autori e di opere, un percorso in cui la fotografia viene presa in considerazione all’interno del più ampio contesto delle arti visive, sullo sfondo problematico di una società e di un pensiero che l’ha voluta e immaginata ancora prima della sua stessa nascita.
Docente: Fabio Severo Fondatore e curatore del blog di fotografia contemporanea Hippolyte Bayard, giornalista freelance, insegna fotografia all’Istituto Europeo di Design a Roma (www.ied.it) ed è uno degli editor della piattaforma multimediale e-photoreview. Collabora inoltre con diverse pubblicazioni fotografiche, tra cui le riviste on line Dide Magazine (www.didemag.com) e Unless You Will (www.unlessyouwill.com).

(c) Hippolyte Bayard - Self portrait
Il Corso si svolgerà ogni Venerdì dalle 20.00 alle 21.30 nella sede ars-imago di Via degli Scipioni 24/26, 00192 Roma
Inizio del corso: Venerdì 19 Novembre 2010 alle ore 20.00.
Costo complessivo del corso: 100€ per tutti e 12 gli incontri
Il primo incontro è gratuito e aperto al pubblico.
info e programma del corso: Ars Imago International