Il collettivo WSP supporterà l’iniziativa “Volti e colori”  donando delle foto che verranno esposte da domani 25 ottobre presso la chiesa San Vitale a Via Nazionale, nel rione Monti.

L’iniziativa benefica Volti e Colori di un’Africa diversa è un evento del cuore.
Un ideale teso al gusto ad al concreto.
Un percorso fatto da molte persone.
Un simbolo all’educazione
Una speranza di sana solidarietà.

L’iniziativa benefica Volti e Colori di un’Africa diversa  consiste nella costruzione di uno spazio multifunzionale rispondente alle due emergenze fondamentali della popolazione di Freedom Park: assistenza medico-sanitaria ed istruzione. Nel Centro – nel quale personale specializzato potrà operare stabilmente e con  adeguate strumentazioni – verranno forniti i necessari servizi con regolarità e professionalità.
Nelle  intenzioni iniziali la struttura doveva solo avere quattro aule per i bambini, ma successivamente, dopo il rifiuto del Dipartimento dell’Istruzione locale, che prima ci aveva assicurato il sostegno e poi c’è l’ha negato, abbiamo dovuto rivedere la collocazione del progetto, non più al centro del villaggio di Freedom Park, ma al suo margine, più vicino alla città e meglio servito. E quella che in un primo momento sembrava una sconfitta si è rivelata una grande fortuna perché, grazie ad un ulteriore sforzo tra tutte le parti interessate (Marco Bianchi Merisi, il Pantheon di Roma e la diocesi di Rustenburg) hanno concordato di costruire un centro polifunzionale per tutti i campi serviti dai volontari e non solo per i bambini e le bambine di Freedom Park.
Tale struttura sarà inaugurata il 6 novembre.
Per maggiori informazioni:
Marco Bianchi Merisi
www.voltiecolori.it
info@voltiecolori.it

Collettivo WSP in mostra per "Volti e colori"
Collettivo WSP in mostra per "Volti e colori"

Foto di Daniela Silvestri – WSP