massimiliano tempesta
  • Quando Dal 14 ottobre 2020
    Il mercoledì dalle 19 alle 21
  • Durata 11 lezioni in aula
    3 uscite fotografiche
  • Costo 290 euro rateizzabili
    + 10 euro di tessera associativa

]”Con il termine paesaggio non si è mai certi di riuscire a rendere la complessità del concetto che racchiude. Esso subisce una continua variazione fra le epoche e le culture, ma si può essere concordi nell’affermare che la rappresentazione di un paesaggio sia, in una certa misura, uno specchio della civiltà che l’ha prodotta.” (Silvia De Leonardis)

Da sempre, la fotografia di paesaggio, sia esso urbano o naturale, è uno degli ambiti in cui tutti gli appassionati si sono cimentati almeno una volta nella vita, basti pensare alle fotografie dei nostri viaggi. Ma una “foto ricordo” o “snapshot” contenente un ambiente è automaticamente una fotografia di paesaggio?

Nella fotografia di paesaggio urbano, l’ambiente è il nostro soggetto. Approcciare una scena, raccontare un luogo, inquadrare gli spazi e creare un’armoniosa relazione tra gli elementi, è tutto fuorché semplice.

La finalità del corso “Il racconto del luogo” è quella di acquisire la capacità di indagare l’ambiente circostante, di cercare la bellezza nel banale e nella desolazione, cercheremo di rendere visibile ed importante quello che vedendolo tutti i giorni ci risulta invisibile, per riuscire a dare e raccontare una storia all’ambiente stesso. Il percorso che andremo ad affrontare sarà sia teorico che pratico, porterà i partecipanti a sviluppare o approcciare un progetto personalesul raccontare un luogo, una città, un quartiere.